Presentazione

MARIA GRAZIA PASSINI

Sono nata a Fanano, paese dell’Appennino modenese. Abito a Parma. Dalle mie radici ho ereditato un grande amore: l’andar per monti. Ma... il 29 aprile 2001 sono stata vittima di un grave incidente scialpinistico.

Un colossale crollo di seracchi e neve sulla Barre des Ecrins. L'uscita dalla neve di una dei sopravvissuti si trasforma in un grido d'amore per la montagna, tradotto in pittura stupefacente”Testo di Franco Michieli “Rivista della Montagna” Ed. Vivalda TO n. 285-2006

Da quel 29 aprile mi sono avviata sui sentieri dell'arte: dipinti di grande formato ai quali si sono aggiunti nel tempo sculture in terracotta e in bronzo e testi poetici. Nelle mie opere vorrei svelare la segreta Bellezza dell'Alta Quota e trasmettere a tutti le profonde sensazioni che la Montagna dona a chi la ama tanto.

Espongo le opere in una mostra itinerante dal titolo ALTA QUOTA: EMOZIONIe sottotitolo montagna arte interioritàdedicata agliAmici che Lassù, dove la terra si fa cielo, hanno continuato a salire.

 

MARIA GRAZIA PASSINI

I was born in Fanano, home to the Appennino modenese. I live in Parma, Italy. Due to my bloodline, I have inherited a strong passion: to climb mountains.  But........On April 29, 2001 a terrible ski mountaineering occured to me.

29.04-2001 " A huge snowfall has occurred at Barre des Ecrins. The exit from the snow of the survivors has transformed itself into a love shout out to the mountain, translated into amazing paintings." Text from Franco Michieli “Rivista della Montagna” Ed. Vivalda n. 285   

Since that 29th of April 2001, I have undertaken the path of the arts: huge paintings to which terracotta sculptures and poems have been added through time. With my works I would like to reveal the secrets of the High Altitude Beauty to pass on to everyone those deep feelings the Mountains give to the ones who loves them. I expose the works in my exhibition: High Altitude Emotions which is subtitled MountainsArt Interiority, dedicated to: "the Friends who Up there, where land becomes sky, keep going up and rising"